Dire bene il male. Riflessioni sulle traduzioni italiane del primo Ottocento dei trattati francesi di medicina

Carmela Ferrandes

Abstract


Le traduzioni tecnico-scientifiche di testi appartenenti al passato possono risultare superate e inattuali al pari di quelle letterarie, come mostrano le traduzioni italiane dei testi di medicina del Settecento e Ottocento. Intervengono però in questo caso fattori caratterizzanti la storia della lingua, che permettono una scansione differenziata dei testi, a vantaggio di una fruizione sul piano estetico che svalorizza il carattere informativo dei testi stessi.

Full Text

PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.