COMUNICAZIONE MEDIATA DAL COMPUTER E APPRENDIMENTO LINGUISTICO: GLI INCONTRI TELETANDEM

PAOLA LEONE

Abstract


Il contributo esamina alcune funzioni della scrittura digitale durante scambi interattivi
bimodali tramite chat e videochiamata. Il contesto comunicativo in analisi è costituito da
alcune sessioni Teletandem finalizzate a promuovere l'apprendimento di una L2 tramite
l'interazione. Si analizzano alcuni estratti di dialogo tra una parlante anglofona ed una
italofona per individuare gli scambi che hanno una funzione comunicativa, didattica e
didattico-comunicativa. L'analisi dell'alternanza nell'impiego della chat e della
videochiamata, conferma la natura "ibrida" del tandem, già evidenziata in altri studi sulla
commutazione di codice negli incontri di tandem in presenza. L'avvicendamento nell'impiego
della scrittura e dell'oralità contribuisce, tra l'altro, a definire lo status sociolinguistico di
quest'evento virtuale, in cui ogni singolo partecipante conosce le regole del proprio ruolo di
apprendente o di locutore competente.
L'indagine compiuta ci porta a considerare valido un approccio integrato di studio in
cui le qualità didattiche dell'agire e del comunicare al computer vengono indagate tenendo
conto, da un lato delle caratteristiche delle forme note di dialogo, come lo scambio naturale,
dall'altro delle particolarità che emergono nei diversi formati di comunicazione messi in atto
grazie alla tecnologia digitale.

Keyword


progetto teletandem; new technologies; apprendimento linguistico

Full Text

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.3299/sdg.v3i1.90-106

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.